UA-72222363-1

Blog

Apr17

Come fare Web Marketing Turistico per Hotel

web marketing turistico
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn

Probabilmente navigando in internet per effettuare delle ricerche sul Marketing, ti sarai imbattuto nel termine Web Marketing Turistico. A differenza del normale Web Marketing, quello Turistico racchiude in sè tutte le tecniche tradizionale del Marketing, ma focalizzate per il settore Alberghiero.

Cosa significa esattamente fare Web Marketing Turistico?

La prima cosa che dovrai fare è creare un sito che sia accattivante esteticamente, ma allo stesso tempo di facile usabilità. Dovrà essere veloce nel caricamento ed essere Responsive Design, cioè deve funzionare su qualsiasi dispositivo dal PC Desktop fino allo smartphone. Il sito dovrà essere corredato di foto di alta qualità scattate da professionisti, poichè le immagini sono di grande richiamo per il potenziale cliente. Tuttavia, le foto devono ritrarre la realtà del tuo Albergo. Il sito deve possedere un online booking engine, cioè una pagina che permetta di consultare disponibilità, prezzo delle stanze e dare la possibilità al cliente di prenotare direttamente online, tramite qualsiasi dispositivo compreso lo smartphone.

Tutto questo deve essere affiancato da un buon lavoro di SEO, in modo da renderti visibile nel Web. Infatti la SEO ti permette di incrociare le ricerche dei tuoi potenziali clienti nel momento in cui vengono digitate determinate parole chiave o keywords.

Per scegliere le giuste keywords, bisogna fare uno studio a priori, infatti non ha senso comparire primo quando si digita la parola Hotel. Oltre che essere una keyword ad alta competizione, sarebbe inutile comparire primi con questo termine, poichè se un potenziale cliente cerca un Hotel in Puglia, dubito che prenoterà una stanza a Milano.

Per migliorare la tua visibilità ed entrare in contatto con dei potenziali clienti, dovrai creare dei canali sui vari Social Media, come Facebook, Google+, Instragram, Twitter e similari.

Inoltre dovrai creare un Blog, in una sezione del tuo sito, in cui dovrai postare regolarmente tutto ciò che possa essere di interesse per il tuo potenziale cliente.

Cosa ne pensi? Fammi conoscere la tua opinione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn
error: Il contenuto è protetto !!