UA-72222363-1

Blog

Giu22

Google Maps: Aumentare la visibilità della tua struttura ricettiva

Google Maps per il Marketing Turistico ot
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn

In questo articolo, ti voglio parlare dell’importanza di utilizzare Google Maps, per indicizzare la tua struttura ricettiva all’interno di Google e aumentare la visibilità fino a poter arrivare a primi posti.

Google Maps per il Marketing Turistico

Come Aumentare La Visibilità Della Tua Struttura Ricettiva Attraverso L’uso Di Google My Business

Come ti sarà capitato più volte, facendo delle ricerche di un Hotel, piuttosto che un Ristorante, Google ti mostra una mappa indicandoti i punti di tuo interesse e altre informazioni utili.

Google Maps per il Marketing Turistico Screenshot

Google Maps per il Marketing Turistico Screenshot

 

Come Utilizzare Google Maps Per Essere Trovato Online Su Google

Questo ti permette di massimizzare la possibilità di essere trovato online durante le ricerche su Google, ovviamente essere presenti su Google Maps non può essere l’unica strategia da seguire per ottenere maggiore visibilità, ma un passaggio da aggiungere a tutta una serie di altre operazioni effettuate in precedenza, a questo proposito ti consiglio di leggere l’articolo SEO per Hotel: Come essere visibili nei motori di ricerca. Inoltre, è importante che la tua struttura ricettiva sia presente, prima ancora di inserirla in Google Map, anche su altri siti quali Pagine Gialle, Siti E Portali Turistici, Directory Specializzate. Questo ti permetterà di acquisire maggiore valore agli occhi di Google, che in fase di indicizzazione, potrebbe decidere di inserirti più in alto nelle ricerche online, rispetto ai tuoi concorrenti.

Creazione Dell’account Di Google My Business

La prima cosa da fare è creare un profilo su Google+, che ti ricordo, a prescindere dal fatto di poter utilizzare Google My Business per inserire la tua struttura ricettiva su Google Maps, migliora la tua visibilità online. Inoltre devi possedere un Account Gmail, diversamente puoi crearlo ex novo.

Una volta avviata la registrazione, ti chiederanno di conferma inserire un codice di conferma che ti verrà inviato all’indirizzo della tua struttura ricettiva.

Durante la compilazione ti verranno richiesti molti dati, poni molta cura a quello che inserisci, poiché questi dati saranno quello che gli utenti vedranno online.

Nel titolo dovrai inserire il nome della tua struttura ricettiva, più la categoria. Ad esempio, se possiedi un Bed and Breakfast, potresti scrivere B&B Il Sole. Non inserire nel titolo la località, ma solo nei campi in cui ti viene richiesto, diversamente Google potrebbe considerarlo come spam.

Devi inserire la categoria del tuo Business, qui dovrai cercare in base alla tua struttura ricettiva, Hotel piuttosto che Agriturismo. In seguito dovrai inserire il link del tuo sito internet e tutti i vari dati di contatto.

Una volta terminata la compilazione ti troverai davanti ad una schermata come quella che vedi qui in basso.

Google Maps per il Marketing Turistico - Screnshot Google My Business Dashboard

Google Maps per il Marketing Turistico – Screnshot Google My Business Dashboard

 

Creare Un Tour Virtuale Della Tua Struttura Ricettiva

A questo punto dovrai inserire le foto della tua struttura, se hai la possibilità, puoi inserire un tour virtuale che aumenta di sicuro le prenotazioni, ma in questo caso devi avvalerti di un fotografo certificato oppure di un professionista in grado di creare un tour virtuale per Google. In alternativa potrai utilizzare l’app Street View, ma attenzione alla qualità di quello che realizzi, meglio lasciare vuoto il campo che inserire immagini di bassa qualità.

Sottolineo l’importanza di inserire i dati corretti e sopratutto gli stessi dati che hai inserito in tutti gli altri siti istituzionali, quali il tuo sito web, Pagine Gialle e altri Portali Turistici. Questo perché Google confronta i dati dei vari siti e se questi sono congruenti, la possibilità di avere maggiore visibilità su Google aumenta drasticamente.

Inserisci le foto della tua struttura ricettiva, il logo e la foto che deciderai di utilizzare come profilo. Inserisci gli orari di apertura della tua struttura ricettiva. Cerca di essere preciso nel posizionare l’indicatore della tua sede sulla mappa.

Una volta ricevuta la cartolina di Google, solitamente dopo 12 giorni, inserisci il codice che ti è stato comunicato. A questo punto la tua attività sarà confermata e, dopo l’approvazione, comparirà su Google.

Google Reviews Per Migliore La Tua Indicizzazione

Un altro fattore che spinge Google a posizionare la tua struttura ricettiva più in alto rispetto ai tuoi concorrenti è il numero di recensioni, meglio se positive, che hai ricevuto. Quindi chiedi sempre ai tuoi clienti di lasciarti una recensione su Google Reviews, in modo da migliore la tua indicizzazione nelle pagine di Google.

Google Hotel Price Ads Per Avere Maggiore Visibilità E Ricevere Prenotazioni Dirette Attraverso Google

Un’altra opportunità che si presenta per i possessori Hotel è Google Hotel Price Ads, in pratica sono delle inserzioni a pagamento che, diversamente da Adword, mostrano il prezzo del tuo Hotel, confrontandolo tra i vari siti, sia quello ufficiale che quello delle varie OTA (Online Travel Agency) come Booking, Venere, Expedia e altri ancora. Oltre a questo servizio, Google Hotel Price Ads dà la possibilità di prenotare direttamente attraverso le pagine di Google, questo spiega il perché il tasso di conversione è notevolmente più alto di tutti gli altri strumenti quali Adword.

Per attivare questo servizio il tuo sito deve possedere un Online Booking Engine, strumento importantissimo da avere a prescindere che si voglia utilizzare Google Hotel Price Ads o no. E dovrai avvalerti di un partner Hotel Price Ads certificato da Google, comunque sul sito trovi tutti i dati necessari e troverai i vari partner certificati da Google che potrai contattare, per info puoi visitare il sito di Google Hotel Price Ads.

Inoltre utilizzando gli annunci di Google Hotel Price Ads, si ha la certezza di avere maggiore visibilità su Google e in tempi più rapidi rispetto al solo inserimento del tuo Hotel su Google Maps.

Per oggi mi fermo qui, se desideri altre info o vuoi scrivere la tua opinione lo puoi fare scrivendo qui sotto.

Ti chiedo una cortesia, se l’articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici su Facebook, Twitter, Google+, Linkedin o qualsiasi Social a te piaccia. Cosi mi aiuterai a creare altri articoli come questo, grazie.

Google Maps per il Marketing Turistico Youtube

Google Maps per il Marketing Turistico Youtube

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn
error: Il contenuto è protetto !!