UA-72222363-1

Blog

Mar25

Instagram e Turismo: Come fare Marketing con Instagram

Instagram e Turismo: Come fare Marketing con Instagram
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn

In questo articolo ti parlerò dell’importanza e della correlazione tra Instagram e Turismo in particolare per una struttura ricettiva. Avrai sicuramente sentito parlare di Instagram e probabilmente avrai anche sentito dire che è un ottimo strumento per fare marketing con il proprio Brand per il settore Turistico.

Ma qual’è la correlazione tra Instagram e Turismo, sopratutto in che maniera può tornarti utile?

Ovviamente avere una profilo su Instagram e postare una foto di tanto in tanto del tuo Hotel serve a poco, è necessario coinvolgere i vari Igers, cioè gruppi di persone che usano Instagram. Come? Ad esempio organizzando un contest, cioè una gara dove in palio c’è un premio. Nel tuo caso potrebbe essere un soggiorno di una settimana per due persone, presso la tua struttura ricettiva!

Puoi invitare igers a postare foto di un viaggio e magari uno slogan in cui compare il tuo Hotel. Su questo ci si può sbizzarrire, con un pò di creatività si possono creare tante cose interessanti.

Inoltre, per attrarre potenziali clienti è necessario postare foto di ottima qualità, in cui si esalta la bellezza di un paesaggio, un monumento storico, un museo, un ristorante tipico, le spiagge se ci troviamo in una località balneare. Fatto questo è di fondamentale importanza utilizzare l’hashtag, cioè il simbolo # seguito dalla parola chiave. Ad esempio, se scatti una foto in cui si rappresenta la bellezza in un luogo, tipo Puglia, devi mettere l’hashtag Puglia in questa maniera #puglia. E’ importante ricordare di scrivere tutte le parole unite fra di loro senza spazi, ad esempio per la parola chiave Puglia Turismo devi scrivere #pugliaturismo e NON #puglia turismo o #pugliaturismo#, con hashtag in chiusura. Inoltre è consigliabile inserire l’hashtag dello smartphone o fotocamera che si è utilizzato per fare le foto, ad esempio #galaxysamsung, #iphone, #lumia, #nikon, #canon.

E’ buona regola, prima di inserire l’hashtag, quella di farsi una piccola ricerca per scoprire quali sono le parole chiave che sono maggiormente ricercate. A questo scopo ti viene in aiuto iconosquare, che ti da una panoramica sugli hashtag maggiormente utilizzati, è chiaro che devi scegliere quelli a tema con la tua foto.

Un altro consiglio che posso darti è quello di seguire gli influencers del tuo settore, cioè quegli utenti che hanno raggiunto un’enorme visibilità e che sono seguiti da molte persone.

Inoltre esistono diversi strumenti a pagamento per creare vere e proprie campagne pubblicitarie, in grado di individuare gli influencers, analizzare dati storici, monitorare gli hashtag, ricercare le parole chiave, analizzare e monitorare dati in tempo reale.

Hai mai usato Instagrams? Cosa ne pensi?

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn
error: Il contenuto è protetto !!